Risultati per liliana segre

Add to feed Crea il tuo feed personale

Ultimo

Liliana Segre: “Costi e poltrone? Il Parlamento è di più, ecco perché voto No”

#Referendum, Liliana Segre: "Ecco perché voto No" Ne ero certo. via @repubblica 

Referendum, Liliana Segre: "Ecco perché voto No" [aggiornamento delle 09:31]

Oggi su Rep: 👇 Liliana Segre: “Costi e poltrone? Il Parlamento è di più, ecco perché voto No” [di ZITA DAZZI ]

Assisi, con Liliana Segre e Roberto Gualtieri torna il Cortile di Francesco [aggiornamento delle 18:13]

Assisi, con Liliana Segre e Roberto Gualtieri torna il Cortile di Francesco

Caricamento
Loading

Più rilevanti

L’odio verso Liliana Segre è responsabilità di Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Liliana Segre è stata testimone dell’inferno, ma continua ad avere negli occhi la luce di chi non ha rancore. A lei vogliamo somigliare e non a chi avvelena l’Italia con parole di intolleranza e odio.

In un mondo ideale Giorgia Meloni telefonerebbe a Liliana Segre per proporle di passare a Vodafone. @comagirl00 ]

Salvini equipara chi minaccia Liliana Segre a chi minaccia lui. Mettendo sullo stesso piano nazifascisti e colesterolo. @gmbugs ]

Chi attacca Liliana Segre non sta attaccando una donna, una sopravvissuta all’Olocausto, un simbolo, una senatrice a vita. No! Chi attacca Liliana Segre sta attaccando se stesso: perché noi siamo tutti Liliana Segre. E da questa donna minuta abbiamo tutti solo da imparare.

Dite “prima gli italiani”, ma di quali italiani parlate? L’obiettivo è non essere come voi. La vostra intolleranza e il vostro cinismo hanno reso l’Italia un paese insicuro. La scorta a Liliana Segre è il risultato della vostra irresponsabilità ??

Le scorte sono benedette per tutelare donne e uomini preziosi per l'umanità e la Repubblica. Non è la scorta a Liliana Segre a crearmi problemi, ma quella a politici razzisti senza di cui non sarebbe stata sdoganata in ITA la follia che mette nel mirino la Segre

#Mattarella : combattere, senza remore e senza opportunismi, ogni focolaio di odio, di antisemitismo, di razzismo, di negazionismo, ovunque esso si annidi. E di rifiutare, come ammonisce sempre la senatrice Liliana Segre, l’indifferenza: un male tra i peggiori

tweet picture

Liliana Segre: "Noi ebrei eravamo i 'senza nome'. Oggi percepisco la stessa indifferenza per i migranti. Ne sento tutto il pericolo"

Liliana Segre: «La democrazia finisce piano piano. Ho visto le parole d’odio trasformarsi in dittatura. E poi in sterminio. Vorrei non vederle mai più» Colloquio con la senatrice a vita incarcerata a 14 anni e deportata ad Auschwitz-Birkenau

tweet picture

Caricamento
Loading