Risultati per iraq

Add to feed Crea il tuo feed personale

Ultimo

I figli dei miliziani dell'Isis espulsi dalle scuole irachene. O della miopia di chi fa finta di non vedere come terrorismo e guerre mettano radici proprio nell'ignoranza BTW Iraq è uno dei paesi con tasso di analfabetismo più alto Mio pezzo su @Corriere 

A #Tehran  è stata inaugurata la mostra "A caccia di avvoltoi": tutti i droni e #UAV  americani e di altri Paesi abbattuti e/o caduti, quindi catturati dai militari iraniani IRGC fra Iran e Iraq. Alcuni sono intatti e ce ne sono un sacco.

Iran, nei fantasmi di guerra del presente le ombre del lungo conflitto con l’Iraq

Attacco a raffinerie Arabia Saudita, fonti Cnn: "Altissima probabilità" che sia stato lanciato da una base in Iran vicino al confine con l'Iraq, con missili cruise

Siria, raid su postazioni filo-Iran al confine con l'Iraq

Le foto dei satelliti proverebbero che i droni arrivavano da Iran o Iraq. Il Pentagono: «Difenderemo l’ordine mondiale minacciato dai Pasdaran».

ESTERI. Il Dipartimento di Stato #USA  tiene a precisare che l' "attacco di droni" contro l'impianto petrolifero #Aramco  in Arabia Saudita NON è partito da basi sciite in Iraq (dopo avere affermato questo fino a ieri mattina presto), né da Yemen.

NB: Dal Dip. di Stato USA si sforzano di dire che gli attacchi agli impianti petroliferi #Saudi  di Abqaiq e al-Khurays non sono partiti dall'Iraq. TUTTAVIA, ci risulta che l'intel americana stia esaminando i resti dei droni e ritiene che siano partiti da basi sciite in Iraq.

Caricamento
Loading

Più rilevanti

Prego ogni giorno per quanti soffrono in Iraq. Pregate con me.

tweet picture

Vi prego di dedicare un momento oggi alla preghiera per tutti coloro che sono costretti a lasciare la loro casa in Iraq. #prayforpeace 

Signore, ti preghiamo di sostenere coloro che in Iraq sono privati di tutto. #PrayForPeace 

Chiedo alla comunità internazionale di proteggere tutte le vittime di violenza in Iraq.

Le notizie che giungono dall’Iraq ci addolorano. Signore, insegnaci a vivere in solidarietà con i fratelli che soffrono.

Un appello a tutte le famiglie: al momento della preghiera, ricordatevi di quanti sono costretti ad abbandonare le loro case in Iraq.

Il mio cuore sanguina quando penso ai bambini in Iraq. La Madonna, nostra Madre, li protegga.

Non dimentichiamo il grido dei cristiani e di ogni popolazione perseguitata in Iraq.

Signore, davanti a tanta violenza in Iraq, perseveriamo nella preghiera e nella generosità.

Tanti innocenti sono stati cacciati dalle loro case in Iraq. Signore, ti preghiamo perché possano presto ritornarvi.

Caricamento
Loading