up Trending now

Risultati per george floyd

Add to feed Crea il tuo feed personale

Ultimo

Effetto George Floyd. I Redskins cambiano nome e logo dopo 87 anni

Gli ultimi minuti di George Floyd nelle trascrizioni dei video: lui urla "Mi uccidi e l'agente "Non urlare" #georgefloyd 

tweet picture

George Floyd disse «non riesco a respirare» più di 20 volte. E l’agente: allora smettila di parlare

USCN Ha gridato «I cant’ breathe» almeno 20 volte George Floyd, prima di morire sotto il ginocchio di un poliziotto bianco. Ha invocato la madre morta e i figli, chiedeva aiuto: @AndreaMarinelli  racconta su #AmericaCina  gli ultimi istanti della sua vita

tweet picture

George Floyd prima di morire ha ripetuto venti volte "non posso respirare" agli agenti che lo avevano fermato. Emerge dalle nuove trascrizioni dal video ripreso dalla telecamera indossata da uno dei poliziotti. #ANSA  #GeorgeFloyd  #Floyd  #icantbreathe 

George Floyd disse 20 volte “Non respiro”. E l’agente rispose: “Allora smettila di parlare”

Morte di George Floyd, nuovi dettagli nei filmati. "Non respiro". "Allora smettila di urlare" via @repubblica 

Morte di George Floyd, nuovi dettagli nei filmati. "Non respiro". "Allora smettila di urlare"

Morte di George Floyd, nuovi dettagli nei filmati. "Non respiro". "Allora smettila di urlare" [aggiornamento delle 10:04]

George Floyd disse «non riesco a respirare» più di 20 volte. E l’agente: allora smettil...

tweet picture

Caricamento
Loading

Più rilevanti

Kanye West dona 2 milioni di dollari per garantire gli studi alla figlia di George Floyd

#Minneapolis , l'autopsia sul corpo di George Floyd, l'afroamericano morto dopo che un agente bianco gli ha tenuto premuto un ginocchio sul collo, esclude 'l'asfissia o lo strangolamento come causa della morte' #ANSA  #BlackLiveMatter 

I poliziotti di Coral Gables, in Florida, si sono inginocchiati in segno di rispetto per George Floyd, l'afroamericano morto a Minneapolis dopo che un agente bianco gli ha tenuto un ginocchio sul collo per 8 minuti e 53 secondi mentre era a terra. Nel re…

tweet picture

Solo una domanda, forte quanto la vita strappata a George Floyd: perché? Come è potuto succedere? Perché la storia si ripete? Leggo l'hashtag "le vite nere contano". Non dovrebbe nemmeno esserci bisogno di scriverlo. Perchè tutte le vite contano. Di ogni essere umano.

L’autopsia di George Floyd richiesta dai suoi familiari dice che la morte di Floyd è stata «un omicidio causato dall’asfissia provocata dalla compressione della schiena e del collo che ha portato alla mancanza di flusso sanguigno al cervello»

Quello che è accaduto a Minneapolis l'ho visto in tante parti del mondo, ma soprattutto è successo a mio figlio. È morto allo stesso modo di George Floyd, mentre chiedeva aiuto, mentre cercava sua madre. Patrizia Moretti, mamma di Federico Aldrovandi, qui

tweet picture

Il fratello di George Floyd: "Trump mi ha chiamato, ma non mi ha fatto parlare. Non gli interessava"

Milano, protesta per l'omicidio di George Floyd davanti al consolato americano. FOTO

Caricamento
Loading